lunedì 30 settembre 2013

Puntata del 30.09.2013

Pixies – here comes your man
Girls Againts Boys – fade out
His Electro Blue Voice – sea bug
The Hussy – hate this town
Ty Segall – the man man
Moby – the perfect life (With Wayne Coyne)
The Flaming Lips – try to explain
Piers Faccini – black rose
Mark Lanegan – pretty colors
Awolnation – sail
Elvis Costello & The Roots – walk up this town
Peter Gabriel – bood of eden (feat. Regina Spektor)
Turin Brakes – we were here
Mike Doughty – the idiot kings
Quasi – double deuce
Sebadoh – final days
Santo Niente – un certo tipo di problema
Meg – estate
Kiave – identità (feat. Brunori Sas)

venerdì 27 settembre 2013

Puntata del 27.09.2013

Metallica – nothing else matters
Nirvana – pennyroyal tea
Pearl Jam – sirens
!975 – sex
Blitzen Trapper – shine on
Babyshambles – farmer's daughter
Chelsae Wolfe – feral love
Kalweit & The Spoke – hank's hour
His Electro Blue Voice – the path
Inert Project – police radio
Dirty Actions – rosa shocking
Santo Niente – le ragazze italiane
The Obits – taste the diff
The Clash – lover's rock
The Rolling Stones – doom and gloom
R.E.M. - it's the end of the world as we know it (and i feel fine)
Moby – the lonenly night (with Mark Lanegan)

giovedì 26 settembre 2013

Puntata del 26.09.2013

Funky Mama – ottobre: fuga dalla stazione centrale
Calibro 35 – notte in bovisa
Julie's Haircut – tarazed
Cosimo Messeri – capitan confusione
Federico Cimini – ti amo terrone
Edoardo Cremonese – siamo un remix dei nostri genitori
Neko at Stella – now i know
Intervista ad Alessandro Sfasciotti (Dieciunitàsonanti)
Dieciunitàsonanti- il giorno della festa
Dieciunitàsonanti- dove
Dieciunitàsonanti- interior design
Dieciunitàsonanti- come fine
Dieciunitàsonanti- una nuova distanza
Il Podcast
Secondo Appartamento – valentina
Rev Rev Rev - blue on red

mercoledì 25 settembre 2013

Puntata del 25.09.2013

The Backwards – upstairs
Golden Shower – la muerte
Dregmachine – no no no
Chris Masuak & Los Eternos – animal
The Dirtbombs – hey cookie
Placebo – loud like love
Pearl Jam – sirens
The Strypes – mistery man
The Connection – girls in this town
Ty Segall - 6th street
Intervista a Lorenzo Bertocchini
Lorenzo Bertocchini – cowboy
Lorenzo Bertocchini – talking moof
Lorenzo Bertocchini – that white dress
Lorenzo Bertocchini – on a night like this
il podcast
Mark Kozelek & Desertshore – seal rock hotel
Mazzy Star - california

martedì 24 settembre 2013

Puntata del 24.09.2013

acuzzi Boys – domino moon
No Age – c'mon stimmung
Obits – taste the diff
Cristal Stlts – memory room
Lloyd Cole – period piece
Danamaste – elettrodomestica
C+C=Maxigross – josé
Black Eyed Dog – baby lee
Brusco – i veri amici
Killacat – non c'eri
Deer Tick – the dream's in the ditch
Pearl Jam – sirens
Nina Marie – you know i do
Lorenzo Bertocchini – more and less
Mark Lanegan – deepest shade
Meg – estate
Liles On Mars – see you sun
Calibro 35 – giulia mon amour
Sebadoh – state of mine
Awolnation – sail
Kings of Leon – rock city


lunedì 23 settembre 2013

Puntata del 23.09.2013

The Clarks – the river
Bruce Springsteen – the promised land
Pearl Jam – sirens
Nirvana – serve the servants
The Clash – know your rights
Arcade Fire – games without frontiers
The Mission - sometimes the brightest lght comes from the darkest place
His Electro Blue Voice – death climb
Julie's Haircut – tarazed
The Black Angels – love me forever
The Low frequency in Stereo – colette (subie subie)
Giorgia Del Mese – stanchi
Lovespoon – mar comes
Santo Niente – le ragazze italiane
F. Cammarata & P. Fuschi – war will soon be over
Lorenzo Bertocchini – cowboy
Franz Ferdinand – love illumination
The Vaccines – melody calling
Arctic Monkeys – do i wanna know?

venerdì 20 settembre 2013

Puntata del 20.09.2013

speciale Nebraska
Nebraska
Atlantic City
Mansion on the Hill
Used Cars
My Father's House
Johnny 99
Reason to Believe
State Trooper
Open All Night
Highway Patrolman
Johnny Cash – johnny 99
Beat Farmers – reason to believe
Steve Winn – state tropper
Bruce Springsteen – born in the usa

giovedì 19 settembre 2013

Puntata del 19.09.2013

Chris Cacavas – we are history
Julian Cope – revolutionary suicide
Wild Nothing – ride
Mgmt – aliens days
Perturbazione – la vita davanti
Numero 6 – storia precaria
Ofeliadorme – last day, first day
Rio Mezzanino – a star
King Of The Opera – worried about
Divanofobia – compagna con figli
Santo Niente – le ragazze italiane
Secret Affair – land of hope
Dregmachine – lie to me
Golden Shower – your love
The Morlocks – two wheels go
Miracle Workers – rock'n'roll revolution in the streets
Leadfinger- gimme the future
DomNicks – winter
Deniz Tek – ghost town
Jack & The Beanstalk – the whirly bird
Chris Masuak & Los Eternos – another lost weekend
Universal Daughters – psycho feat. Steve Winn
Sigur Ros – ofbirta

Puntata del 18.09.2013

Arcade Fire – reflektor
MGMT – alien days
Elbow – mercy street
Perturbazione – la vita davanti
Mezzala – nel locale
Big Fish – lasciami leccare l'adrenalina
Kalweit & The Spokes – hank's hour
Bobo Rondelli – 24000 baci
Omosumo – ci proveremo a non farci male
Grant Hart – morningstar
Superchunk – sunset arcade
The Connection – girls in this town
The Dirtbombs – sugar on top
The Hussy – hate this town
No Age – c'mon stimmung
Obits – taste the diff
His Electro Blue Voice – sea bug
Jacuzzi Boys – domino moon
Babyshambles – fall from grace
Mark Lanegan – she's gone
Grim Tower – orpheus light
Chelsae Wolf – house of metal

martedì 17 settembre 2013

Puntata del 17.09.2013

Saluti da Saturno – un giorno nuovo
Paletti – cambiamento
Giorgia Del Mese – imprescindibili
Dieciunitàsonanti – dove
C+C= Maxigross – charleroi poulet
Cosmo – ho visto un dio
Persian Pelican – overcast sky
Campetti – tenda prodigy
Pipers – crash into me
Suz – rubber and glue feat. Angela Baraldi
The Low frequency in Stereo – colette (subie subie)
The Mission - sometimes the brightest lght comes from the darkest place
Dead Meadow – september
Tame Impala – prototype
Killacat – non c'eri
Big Fish – lasciami leccare l'adrenalina
Mezzala – nel locale
Kalweit & The Spokes – hank's hour
Femina Ridens – appariscente
Doppie Viti – bruce lee
Dregmachine – nobody loose
Loose – death won't kill me

lunedì 16 settembre 2013

Puntata del 16.09.2013

Arctic Monkeys – do i wanna know
Babyshambles – nothing comes to nothing
Awolnation – sail
Kings Of Leon – rock city
Nine Inch Nails – copy of a
MGMT -
Obits – taste the diff
His Electro Blue Voice – sea bug
of Montreal – fugitive air
Ty Segall – sleeper
Mark Lanegan – lonely street
Mazzy Star – california
Bill Callahan – ride my arrow
Sebadoh – i will
Superchunk – foh
The Connection – girls in this town
Leadfinger – cruel city
Deniz Tek – pine box
Calibro 35 – giulia mon amour
Gyptian - vixen

venerdì 13 settembre 2013

Puntata del 13.09.2013

Max Lisa – fly away
Lorenzo Bertocchini – coffee break
Graziano Romani – soul driver
Massimo Priviero – alzati
Andrea Tarquini – letto 26
Rigo – dimmelo
Vostok – lontano dalla luce
Furious George – lost and found
Rue Royale – set out to discover
Mum – toothwheels
Glassvegas – youngblood
His Electro Blue Voice – red earth
Mark Lanegan – deepest shade
Chelsae Wolf – feral love
Sebadoh – defend yourself
of Montreal – fugitive air
Franz Ferdinand – love illumination
Obits – taste the diff
No Age – c'mon stimmung
The Connection – susan

giovedì 12 settembre 2013

Puntata del 12.09.2013

The Clash – charlie don't surf
Johnny Cash & Joe Strummer – redemption song
Elvis Costello & The Roots – walk us uptown
Bloc Party – children of the future
His Electro Blue Voice – sea bug
Pins – get with me
Ty Segall – come outside
Belle & Sebastian – i'm a cuckoo (Avalanches rmx)
Okkervil River – on a balcony
Federico Cimini – questo è il mio paese
Dario Antonetti – venus moon
Il Fratello – il rumore che la luna fa
Divanofobia – l'eremo
Carolina Bubbico - a me piacerebbe ridere
Volcano Choir – dancepack
Tired Pony – the ghost of the mountain
The Lumineers – dead sea
Travis – moving
The Breeders – cannonball
Tanya Donelly – blame the muse
Mazzy Star - california

mercoledì 11 settembre 2013

Playlist del 11.09.2013

Arcade Fire – reflektor
MGMT – alien days
Elbow – mercy street
Perturbazione – la vita davanti
Mezzala – nel locale
Big Fish – lasciami leccare l'adrenalina
Kalweit & The Spokes – hank's hour
Bobo Rondelli – 24000 baci
Omosumo – ci proveremo a non farci male
Grant Hart – morningstar
Superchunk – sunset arcade
The Connection – girls in this town
The Dirtbombs – sugar on top
The Hussy – hate this town
No Age – c'mon stimmung
Obits – taste the diff
His Electro Blue Voice – sea bug
Jacuzzi Boys – domino moon
Babyshambles – fall from grace
Mark Lanegan – she's gone
Grim Tower – orpheus light
Chelsae Wolf – house of metal

martedì 10 settembre 2013

Una piccola riflessione su Invasioni 2013

Non ringrazierò mai abbastanza Franco Dionesalvi e Luca Ardenti per avermi coinvolto in quel “manipolo di sognatori” che ha dato vita a quella rivoluzione culturale che è stata per Cosenza, la “Festa delle Invasioni”. Mesi e mesi di lavoro praticamente gratuito, scambi di idee e conoscenze, insieme a Dino Grazioso, Ivo Miraglia, Michele Cozza, i ragazzi della cooperativa omonima e i dirigenti comunali che dovevano dare corpo alle nostre visioni. Ne parlo al passato, perché credo che da molti anni dello spirito originario sia rimasto poco o nulla, nonostante la reiterazione di una formula che è stata anche imitata in più occasioni. Leggendo i resoconti della presentazione dell’edizione 2013 scopro dalle dichiarazioni del sindaco Mario Occhiuto che “Invasioni” diventa un “brand” sul quale <<costruire il nostro modello di città attraente, che realizza buone prassi di coesione sociale e culturale>>. Intenti nobili ma di non facile realizzazione, visto come lo spirito originario e “originale” della Festa, si sia perso oramai in maniera irreversibile. Scorrendo il programma di quest’anno mi chiedo dove sia andato a finire lo spirito di ricerca e promozione culturale che ha rappresentato la chiave del successo delle prime edizioni. Soprattutto dove è stata smarrita la caratteristica principale di “invasione” della città? E’ rimasta sepolta forse insieme alle idee in qualche stanza dismessa della Casa delle Culture? Non era forse quella la caratteristica principale, realmente innovativa che meravigliava e rapiva i cosentini, ancor prima della spettacolarità degli eventi? Trasformare i non luoghi della città in scenari per spettacoli di musica, teatro e poesia, con i convegni portati tra la gente e non viceversa. I poeti negli uffici pubblici, la musica classica e jazz agli angoli delle strade, il rock e non solo tra i rottami degli sfascia carrozze o nei mattonifici in disuso, era sì segno di una reale invasione culturale che non può certo essere sostituita dai Temporary Store tanto cari all’assessore Succurro. Ma più di ogni altra cosa, per quello che può essere il mio specifico campo d’interesse: quello che è invecchiato precocemente e malamente è l’aspetto musicale della Festa. Si resta ancorati a modelli ormai obsoleti del folk revival di matrice nazionale ed internazionale senza alcuna “apertura” all’attualità, perdendo così ogni appeal attrattivo verso un pubblico che potrebbe giungere da altre regioni e scoprire la bellezza della nostra città. Basterebbe guardare a quanto fanno ad esempio, in un piccolo paese della Sicilia, Castelbuono ed il suo Ypsigrock festival, e chiedere quanti cosentini ogni anno varcano lo stretto per non perdersi un festival che guarda al futuro. Mentre da noi si ripropongono vecchi cavalli vincenti in barba, caro Franco, al concetto da te espresso e pienamente condivisibile del <<a che serve sapere chi siamo se ci chiudiamo in noi stessi?>>. Ecco, appunto se restiamo ancorati alle passioni per Ferretti e Bregovic, la taranta o la musica balcanica difficilmente potremo andare avanti. Eliseno Sposato

Puntata del 10.09.2013

Elvis Costello & The Roots – wake me up
The 1975 – sex
Sting – and yet
David Bowie – the stars
Arcade Fire – reflektor
Grim Tower – reign down
Mark Lanegan – deepest shade
Willard Grant Conspiracy – the only child
intervista Pasquale Pezzillo (Joycut) Podcast
Joycut – dominio
Joycut – kids kids kids
Joycut – drive
Joycut – evil
Girls Against Boys – it's a diamond life
Primal Scream – invisible city

lunedì 9 settembre 2013

Puntata del 09-09.2013

Chris Masuak & Los Eternos – animal
Franz Ferdinand – love illumination
Block Party – ratchet
Babyshambles – fireman
Placebo – loud like love
Big Fish – lasciami leccare l'adrenalina
Mezzala – nel locale
Rigo – dimmelo
Massimo Priviero – alzati
Bobo Rondelli e L'Orchestrino – bobagi's blues
Glasvegas – magazine
Deer Tick – the dream's in the ditch
Joycut – drive
Rue Royale – set out to discover
Mum – slow down
Zola Jesus – fall back
Chelsae Wolf – feral love
Mark Lanegan – flatlands
The Darling Downs – forever night
Dead Meadow – rains in the desert

Pond - giant tortoise

lunedì 2 settembre 2013

Puntata del 02.09.2013

Motorpsycho – 577
Volcano Choir - tiderays
Bobo Rondelli – un bimbo sul leone
Bobo Rondelli – la marmellata
Laura Veirs - america
Neko Case – wild creatures
Dead Meadow - six to let the light shine thru
Califone – stitches
Tindersticks – naked walk
Okkervil River – down down the deep river
Franz Ferdinand – love illumination
Block Party – ratchet
Primal Scream – invisible city
Deer Tick – the rock
The Hussy – blame
Ty Segall – sleeper

The Darling Downs – forever night