martedì 5 gennaio 2016

Playlist 2015

Nonostante Sotterranei Pop non occupi più uno spazio radiofonico, non significa che io abbia diminuito gli ascolti delle novità discografiche.Essendo più libero dagli obblighi promozionali, ho potuto razionalizzare le scelte cercando di non farmi influenzare e fagocitare solo dal gusto personale. Ecco allora il mio personalissimo Best of del 2015 che come in tutte le classifiche che si rispettano, non rappresentano lo scibile discografico dell'annata appena trascorsa, ma sono dischi degni di nota per rappresentare una buona annata in chiave rock. Naturalmente se confrontate questa classifica con tutte le altre pubblicate sulle riviste ed in rete, forse non troverete molti punti di contatto, d'altronde questa se vogliamo è una classifica in linea con il nome di questo blog. L'unico consiglio che posso dare è quello di invitarvi ad ascoltare soprattutto quei dischi che ritrovate in queste classifiche e che vi possono risultare abbastanza sconosciuti. 

Top Ten 2015
1.    Cheap Wine – Mary And The Fairy
2.    Of Monsters and Men – Beneth the Skin
3.    Sleater Kinney – No Cities to Love
4.    Algiers – Algiers
5.    Datura 4 – Demon Blues
6.    The Strange Flowers – Pearls at Swine
7. The Bevis Frond – Example 22
8.    The Chills – Silver Bullet
9.    Giancarlo Frigieri – Troppo Tardi
10.    Sacri Cuori – Delone

Best of 2015 Italiani
1.    Cheap Wine – Mary and The Fairy
2.    The Strange Flowers – Pearls at Swine
3.    Giancarlo Frigieri – Troppo Tardi
4.    Sacri Cuori – Delone
5.    Mezzala – Irrequieto
6.    Umberto Maria Giardini – Protestantesima
7.    No Strange – Universi e Trasparenze
8.    Alice Tambourine Lover – Like a Rose
9.    Calibro 35 - S.P.A.C.E.
10. Bobby Soul & Blind Bonobos – L’insostenibile Leggerezza del Funk
11. Sycamore Age – Perfect Laughter
12. Colapesce – Egomostro
13. The Classmates – The Classmates
14. Federico Cimini – Pereira
15. Black Tail – Springtime
16. The Stash Raiders - Apocayptipop
17. Nuju – Urban Box
18. The Kaams – One to Six
19. Sofia Brunetta - Former
20. A Violet Pine - Turtles


Best of 2015 Internazionale
1.    Of Monsters and Men – Beneth the Skin
2.    Sleater Kinney – No Cities to Love
3.    Algiers – Algiers
4.    Datura 4 – Demon Blues
5.    The Chills – Silver Bullet
6.    The Bevis Frond – Example 22
7.    Bill Fay – Who is the Sender
8.    Rocket From the Tombs – Black Record
9.    The Empire Strikes - 1983
10. Jon Spencer Blues Explosion – Freedom Tower
11. Paul Weller – Saturns Pattern
12. Darlene Love – Introducing Darlene Love
13. The Sonics – This is the Sonics
14. Father John Misty – I Love You Honeybar
15. The Dark Clouds – under the sun
16. Natalie Prass – Natalie Prass
17. The Waterboys – Modern Blues
18. You Am I – Porridge & Hotsauce
19. Gaz Combes – matador
20. Neil Young & Promise of the Real – The Monsanto Years


Best Live 2015
1. Radio Birdman - Alchemica - Bologna
2. Steve Winn & Cheap Wine - Trieste is Rock - Trieste
3. Shellac & Uzeda - Zoom Music Club - Marcellinara (Cz)
4. Bellini - Off Officine Sonore - Lamezia Terme (Cz)
5. Blonde Redhead - Unical - Rende (CS)

Nessun commento:

Posta un commento